PRIMI CENTO GIORNI DI GOVERNO DEL COMUNE

Bilancio minuzioso della cose fatte e avviate

Data di pubblicazione:
13 Gennaio 2022
PRIMI CENTO GIORNI DI GOVERNO DEL COMUNE

100 giorni di mandato, 48 punti decisivi. Dalla garanzia dei servizi all’accesso ai finanziamenti,dalla gestione dell’emergenza sanitaria alla messa in sicurezza del territori, dallo sviluppo sostenibile alla mitigazione della pressione fiscale, dalla riorganizzazione della gestione delle risorse umane fino alle grandi partite ambientali. Queste le priorità che hanno animato i primi tre mesi dell’azione dell’Amministrazione Comune di San Giovanni Teatino targata “Giorgio Sindaco”
 

“Sono soddisfatto del percorso svolto finora - ha dichiarato il sindaco Giorgio Di Clemente - L’ascolto del territorio, la presenza costante e la scelta della non contrapposizione politica che avevano già animato lo stile della campagna elettorale, sono state le caratteristiche principali del nostro metodo di governo e continueranno ad esserlo perché le ritentiamo priorità importanti, da mettere prima di ogni intervento. Questo documento elaborato ha l'obiettivo di spiegare a tutti i cittadini che cosa stiamo facendo concretamente in vista di un confronto continuo e proficuo per un governo della Città davvero di tutti. Desidero ringraziare la mia squadra, Assessori e Consiglieri, per l’impegno profuso senza risparmiarsi mai; i dirigenti, i dipendenti ed i tecnici comunali. Le idee sono della politica, ma non si potrebbero realizzare senza il loro aiuto. 

Ringrazio infine l'opposizione, perché la logica della collaborazione e della critica costruttiva possa essere sempre l'energia che alimenta il nostro lavorare per il benessere al servizio della cittadinanza e perché San Giovanni Teatino possa essere ogni giorno di più una città che sorride”.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 06 Ottobre 2022