Gite turistiche per anziani, aperte le iscrizioni (modulo allegato)

Il 17 settembre a Perugia e il 24 settembre ad Ascoli Piceno

Data:
03 Settembre 2021
Immagine non trovata

Avvisiamo la cittadinanza che il Comune di San Giovanni Teatino ha organizzato due gite turistiche a favore degli anziani. La prima è prevista il 17 settembre a Perugia e la seconda il 24 settembre ad Ascoli Piceno, con pranzo di pesce a Roseto degli Abruzzi.

La quota di partecipazione è di 50 euro per i residenti e di 75 euro per i non residenti ed include anche il pranzo.

Di seguito il programma delle due gite:

PERUGIA (17 settembre)

Ritrovo con i Signori partecipanti e partenza in pullman G.T. per la visita guidata di mezza giornata nel capoluogo umbro, alla scoperta dei suoi luoghi simbolo come la Piazza, il Palazzo dei Priori, la Galleria Nazionale dell’Umbria, il Collegio del Cambio e quello della Mercanzia. Al termine, pranzo riservato in ristorante (bevande incluse). A seguire, tempo libero a disposizione e ripartenza.

ASCOLI PICENO E PRANZO DI PESCE A ROSETO DEGLI ABRUZZI (24 settembre)

Ritrovo con i signori partecipanti e partenza in pullman G.T. per la visita guidata ad Ascoli Piceno, “Città delle cento torri”, con le sue attrattive turistiche: piazza Arringo, cornice della Cattedrale di S. Emidio, del Battistero romanico di S. Giovanni e del Palazzo Comunale; Piazza del Popolo, Palazzo dei Capitani del Popolo e la chiesa di S. Francesco. Seguirà trasferimento a Roseto degli Abruzzi per il pranzo in ristorante (bevande incluse). Nel pomeriggio, tempo libero a disposizione per una passeggiata sul lungomare e rientro.

Le domande devono essere presentate entro le seguenti tempistiche:

  • 14 settembre per la gita del 17 settembre
  • 21 settembre per la gita del 24 settembre

Si precisa che per l’ammissione è necessario essere residenti nel Comune di San Giovanni Teatino, essere pensionato o avere un’età di 60anni per le donne e 65 per gli uomini (compiuti o da compiere nell’arco del c.a.), con la possibilità di estendere la partecipazione al relativo coniuge/convivente, ad un familiare o assistente che non abbia compiuto l’età stabilita, mentre viene comunque consentito l’accesso ai diversamente abili, adulti, con una percentuale di invalidità parial100%. In caso di disponibilità di posti, possono essere ammessi alla partecipazione anche i non residenti, previo pagamento della quota completa.

Il modulo di partecipazione, allegato, deve essere consegnato all’Ufficio Protocollo o inviato all’indirizzo Pec comunesgt@pec.it, corredato del pagamento della quota di partecipazione (da effettuare sul C.C. postale 12976668) e dalla documentazione elencata nel modulo stesso.

Allegati

Ultimo aggiornamento

Martedi 07 Settembre 2021