Crescono i servizi al Parco dei 120 alberi: appaltati i lavori per una struttura ricettiva polivalente, con punto ristoro e servizi igienici

Previsto anche un campo di calcio a 5. A giorni la consegna del cantiere

Data:
09 Agosto 2021
Immagine non trovata

Il Parco dei 120 alberi di San Giovanni Teatino amplierà presto i suoi servizi a favore degli utenti. Sono stati appaltati, infatti, i lavori per la realizzazione di una struttura ricettiva all’interno dell’area verde, con punto ristoro e servizi igienici.

Con delibera di Giunta comunale del 20 maggio 2021 era stato approvato il progetto definitivo esecutivo, redatto dall’Arch. Domenico Di Claudio, per un importo complessivo di 300mila euro, finanziati con fondi IGD.

L’intervento prevede la realizzazione di un bar con relativo spazio polivalente, da destinare ad attività collettive di tipo ludico/culturali, composto da due locali uniti da un disimpegno di collegamento. La struttura sarà dotata di servizi igienici, sia quelli ad uso del personale sia quelli ad uso pubblico, compreso il servizio per i diversamente abili, accessibile direttamente anche dall’esterno. Il parco sarà inoltre arricchito da un campo di calcio a 5, di dimensioni pari a mt 15x25, con manto di materiale sintetico, protetto da una recinzione con altezza non inferiore a 6 metri.

Il Parco dei 120 alberi – spiega il Sindaco Luciano Marinucciè già un punto di riferimento per moltissime famiglie, non solo di San Giovanni Teatino. La realizzazione di una struttura ricettiva, con punto ristoro, servizi igienici e uno spazio polivalente, lo renderà uno spazio ancora più completo, ricco di opportunità anche da un punto di vista ludico-culturale. Si amplia inoltre l’area dedicata allo sport: oltre alla palestra all’aperto e al tracciato dedicato alla corsa, infatti, sarà possibile usufruire di un campo di calcio a 5”.

I lavori sono stati appaltati alla ditta Tecta srl di Atri (TE), per un importo di contratto di 178.779,52+Iva. Il cantiere sarà consegnato nei prossimi giorni e la conclusione dell’opera è prevista per fine anno.

Ultimo aggiornamento

Martedi 07 Settembre 2021