Il concittadino Pierino Caramanico compie 100 anni, gli auguri dell’Amministrazione Comunale

Il “nonno” di San Giovanni Teatino è stato Consigliere in Comune negli anni Cinquanta

Data:
28 Luglio 2021
Immagine non trovata

Oggi San Giovanni Teatino ha un nuovo centenario. Il concittadino Pierino Caramanico, infatti, è nato il 28 luglio del 1921, primo di cinque figli. Una vita di lavoro e sacrificio la sua, segnata dalla perdita precoce dei genitori. Fin da giovanissimo, quindi, Pierino si è preso cura dei due fratelli e delle due sorelle più piccoli e poi, negli anni Cinquanta, ha sposato Mafalda Fidanza, con cui ha condiviso lunghi anni coronati dalla nascita della figlia Leonetta. La sua esistenza semplice, senza nessuna distrazione e con molto lavoro, è stata allietata negli anni dall’arrivo di due nipoti e di una pronipotina che ha pochi mesi. Pierino Caramanico è stato al servizio attivo della comunità anche come amministratore, ricoprendo la carica di Consigliere comunale nei primi anni Cinquanta.

Questa mattina il Vicesindaco Giorgio Di Clemente ha portato al nonno di San Giovanni Teatino gli auguri dell’Amministrazione Marinucci, omaggiandolo di una pergamena.

“È sempre un’enorme gioia festeggiare un concittadino che taglia il traguardo del secolo – dichiara il Sindaco Luciano Marinucci – perché negli occhi di questo nonno è scritta la storia della nostra città. A Pierino vanno i migliori e più sinceri auguri da parte dell’Amministrazione comunale e dell’intera comunità”.

“L’emozione di portare gli auguri a un neocentenario è indescrivibile – aggiunge il Vicesindaco Giorgio Di Clemente – perché le nostre radici affondano nel patrimonio di lavoro, sacrifici e valori di persone come Pierino, che nella loro lunga vita hanno posto le basi per la crescita e lo sviluppo della collettività”.

Ultimo aggiornamento

Martedi 07 Settembre 2021