Bando per assunzione tecnici al Sud, 2 posti per San Giovanni Teatino. Domande entro il 21 aprile

Al nostro Comune assegnate le risorse di Funzionario esperto tecnico e Funzionario esperto in gestione, rendicontazione e controllo

Data:
09 Aprile 2021
Immagine non trovata

Nell’ambito del Concorso bandito dal Dipartimento della Funzione pubblica per il reclutamento a tempo determinato di 2800 nuovi tecnici per il Sud Italia, al Comune di San Giovanni Teatino sono state assegnate 2 risorse, per i seguenti profili:

  1. Funzionario esperto tecnico (Codice FT/COE) con competenza in materia di supporto e progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti legati alla loro realizzazione.
  2. Funzionario esperto in gestione, rendicontazione e controllo (Codice FG/COE) con competenze in materia di supporto alla programmazione e pianificazione degli interventi, nonché alla gestione, al monitoraggio e al controllo degli stessi ivi compreso il supporto ai processi di rendicontazione richiesti dai diversi soggetti finanziatori, anche attraverso l’introduzione di sistemi gestionali più efficaci e flessibili tra le amministrazioni e i propri fornitori.

Ricordiamo che Il Dipartimento della funzione pubblica ha avviato la procedura per il reclutamento a tempo determinato di 2.800 unità di personale di Area III - F1 o categorie equiparate nelle amministrazioni pubbliche con ruolo di coordinamento nazionale nell’ambito degli interventi previsti dalla politica di coesione dell’Unione europea e nazionale per i cicli di programmazione 2014-2020 e 2021-2027, nelle autorità di gestione, negli organismi intermedi e nei soggetti beneficiari delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Sulla base all’Art. 10 del bando, i candidati vincitori per ciascun codice concorso indicato nel bando stesso, a cui è data comunicazione dell’esito del concorso, sono assegnati alle amministrazioni di destinazione scelte sulla base delle preferenze espresse secondo l'ordine di graduatoria, fermo restando il possesso dei requisiti prescritti dall'art. 2 del bando. La scelta di cui al comma è manifestata attraverso le modalità che saranno indicate con successivo  avviso  sul  sito  del Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza  del  Consiglio dei      ministri      www.funzionepubblica.gov.it      sul      sito http://riqualificazione.formez.it e sul sistema «Step-One 2019».

La domanda di partecipazione al concorso può essere presentata, entro il 21 aprile 2021, per ciascuno dei profili professionali oggetto del bando.

L’invio della domanda deve avvenire unicamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando il modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», previa registrazione del candidato.

Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

Il bando è consultabile al seguente link: http://www.funzionepubblica.gov.it/articolo/dipartimento/06-04-2021/gazzetta-ufficiale-il-bando-assumere-2800-tecnici-al-sud

 

Ultimo aggiornamento

Venerdi 30 Luglio 2021