Emergenza Covid-19, mercoledì partono i vaccini per gli ultra80enni nel Centro Anziani di Via Garibaldi (LINK MODULISTICA)

Domani e dopodomani nuova campagna di screening. Nuova proroga per la chiusura delle scuole

Data:
12 Marzo 2021
Immagine non trovata

Mercoledì 17 marzo parte la campagna di vaccinazione degli ultraottantenni nel Centro Anziani di Via Garibaldi di San Giovanni Teatino, seconda struttura del territorio ad essere accreditata dalla Asl per i vaccini antiCovid, oltre all’Ufficio vaccinale del Distretto sanitario di Via Cavour. Domani e domenica, inoltre, il Centro Anziani ospiterà una nuova campagna di screening di massa, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30. Dopo un periodo di lenta ma costante discesa, tornano a salire i contagi sul territorio, attestandosi a 141 unità, fra cui 29 ragazzi in età scolare. Il Sindaco Luciano Marinucci ha quindi deciso di prorogare ulteriormente la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, a partire dall'Infanzia fino alle scuole medie.

“Il Comune di San Giovanni Teatino è stato il primo a entrare in zona rossa – spiega il Sindaco Luciano Marinucci – quindi ho insistito con gli organi preposti affinché partisse al più presto la campagna di vaccinazione degli ultraottantenni che hanno presentato la manifestazione di interesse sul portale della Regione Abruzzo. San Giovanni Teatino aveva già una struttura accreditata dalla Asl, ossia l’Ufficio Vaccinale del locale distretto sanitario, in cui lo scorso fine settimana sono stati somministrati 260 vaccini al personale della scuola. A disposizione della Asl, però, ho messo anche il Centro Anziani di Via Garibaldi: dopo due sopralluoghi e un adeguamento fatto a tempo di record, la struttura non ospiterà soltanto una nuova campagna di screening di massa, domani e domenica, ma a partire da mercoledì e, a seguire, giovedì e venerdì, sarà la sede in cui verranno vaccinati gli ultraottantenni, 54 al giorno a scalare per ordine di età. Il Centro Anziani di Via Garibaldi affiancherà quindi l’Ufficio vaccinale per una campagna massiva, secondo il piano vaccinale stabilito dal Governo. Saremo quindi uno dei pochi Comuni, per densità di abitanti, ad avere ben due centri per i vaccini. Dopo aver vaccinato, ci auguriamo al più presto, tutta la popolazione di San Giovanni Teatino, con la struttura di Via Garibaldi ci candidiamo a Centro di eccellenza per dare una mano, se sarà necessario, anche ai Comuni vicini”.

 

“Dopo diversi giorni di discesa – prosegue il Sindaco – sono purtroppo tornati a salire i positivi: oggi ne abbiamo 141, con un incremento di 17 casi, e 43 soggetti in quarantena. Contiamo inoltre 29 ragazzi in età scolare, 16 nella fascia che va da 0 a 14 anni e 13 da 15 a 19 anni. Per questa ragione, ho deciso di prorogare la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado anche per la prossima settimana, in attesa di sviluppi mi auguro positivi. Visto che il virus continua a circolare fra i giovanissimi, invito caldamente i genitori ad accompagnare i propri figli a fare i tamponi: per loro ci sarà anche una piccola sorpresa. Vi aspetto!”.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 30 Luglio 2021