Patto per la lettura, al via le domande di adesione

Avviso pubblico per Manifestazione di interesse (Allegati)

Data:
08 Marzo 2021
Immagine non trovata

Da oggi e fino al 16 marzo 2021, tutti gli organismi interessati possono presentare domanda di adesione per la sottoscrizione del Patto locale per la lettura, provvedendo a compilare lo specifico schema di domanda, secondo le modalità ed i termini di seguito indicati. Il Patto per la lettura è uno strumento di governance delle politiche di promozione del libro e della lettura ed ha l’obiettivo di creare sinergie sul territorio comunale tra tutti i protagonisti della filiera culturale, in particolare del libro, quali i soggetti pubblici e privati, le istituzioni pubbliche, gli Enti, gli Istituti scolastici, le biblioteche, le case editrici, le librerie, gli autori ed i lettori organizzati in gruppi e associazioni, le scuole ed università, le imprese private, le associazioni culturali e di volontariato. L’obiettivo è di creare una “rete territoriale” che sancisca un’alleanza tra diverse professionalità (bibliotecari, educatori, insegnanti, librai, editori, medici pediatri ed operatori sanitari dei servizi per l’infanzia, volontari) che intendono impegnarsi per ideare e sostenere progetti condivisi e trasversali per stimolare la passione della lettura intesa come un bene comune per la crescita culturale dell’individuo e della società, per l’innovazione e lo sviluppo economico e sociale della città.

AVVISO PUBBLICO

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE AD ADERIRE AL PATTO LOCALE PER LA LETTURA

 

Visto il Decreto Interministeriale del 8 gennaio 2021, rep. n. 21 “Modalità di gestione del Fondo per l'attuazione del Piano nazionale d'azione per la promozione della lettura e disposizioni relative all’anno 2020 “, di cui alla Legge 13 febbraio 2020 n. 15 “Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura” ai sensi del quale è stato predisposto apposito bando in favore dei comuni che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020-2021, impegnandosi a promuovere la lettura con continuità, anche attraverso la stipula di un Patto locale per la lettura;

 

Premesso che:

- il Comune di San Giovanni Teatino ha ottenuto il riconoscimento di “Città che Legge 2020/2021” e che tale qualifica impegna alla stipula di un “Patto locale per la lettura” con gli stakeholders del territorio, con l’intento di riconoscere e sostenere la crescita socioculturale attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva;

- che la stipula del Patto, in quanto aperto all’adesione da parte di tutti i soggetti che condividono l’idea che leggere sia un valore su cui investire, si prefigge lo scopo primario di creare una rete di collaborazione permanente tra tutte le realtà culturali operanti nel territorio comunale per rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa;

 

Tutto ciò premesso,

RENDE NOTO CHE

 

Con decorrenza dal 08 marzo e fino al successivo 16 marzo 2021, tutti gli organismi interessati potranno presentare domanda di adesione per la sottoscrizione del Patto locale per la lettura, provvedendo a compilare lo specifico schema di domanda, secondo le modalità ed i termini di seguito indicati.

 

ART. 1 DESTINATARI

Possono presentare domanda di adesione tutti gli Organismi in possesso dei seguenti requisiti:

- esperienza nel settore culturale e socio-culturale;

- attività associativa espressa anche in altri settori;

- tutte le scuole di ordine e grado;

- librerie;

- Istituti, Enti, Associazioni, realtà sociali, quanti vogliano convintamente aderire ai princìpi del Patto Locale per la Lettura dell’Aquila, che svolgano o vogliano svolgere attività di promozione della lettura coordinata e collettiva, orientata alla diffusione e valorizzazione della lettura come strumento di benessere individuale e sociale, raggiungendo il maggior numero di cittadini, per la crescita culturale, sociale e civile della comunità.

Si precisa che, la sottoscrizione del Patto Locale per la lettura non dà diritto alla erogazione di un contributo economico.

 

ART. 2 MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La manifestazione di interesse dovrà essere compilata secondo il modello allegato e dovrà pervenire tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: comunesgt@pec.it o mediante consegna a mano presso il Servizio Protocollo del Comune di San Giovanni Teatino.

ART. 3 SOTTOSCRIZIONE PATTO LOCALE

Successivamente alla presentazione della domanda, si provvederà alla sottoscrizione del Patto Locale per la lettura da parte del Sindaco e dei legali rappresentanti e/o presidenti degli Enti e associazioni interessati, al fine della condivisione dei contenuti del documento stesso.

 

ART. 4 IMPEGNI DEI SOTTOSCRITTORI

I firmatari del Patto locale per la lettura si impegnano a costituire e supportare la rete territoriale per la promozione della lettura, in base alle rispettive capacità e competenze.

In particolare i firmatari:

  • collaborare alla diffusione dei programmi, progetti e obiettivi del Patto;
  • promuovere azioni e iniziative proprie nel quadro generale del progetto e percorsi formativi e di approfondimento sui temi della lettura attraverso un tavolo di coordinamento;
  • incentivare le iniziative sulla pagina istituzionale e sui profili social del Comune ed i canali YouTube, anche dei partners di eventuali progetti;
  • definire un “Tavolo di progettazione, coordinamento e monitoraggio” che individui gli obiettivi da perseguire, monitori le attività, l’efficacia del Patto e le ricadute positive;

 

ART. 5 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Per eventuali, ulteriori informazioni sui contenuti di cui al presente Avviso, pubblicato integralmente sul sito Internet istituzionale del Comune di San Giovanni Teatino, è possibile contattare il Responsabile del Procedimento Dott.ssa Maria A. La Torre, tel. 08544446205 - mail maria.latorre@comunesgt.gov.it.

 

ART. 6 INFORMATIVA PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA DEI DATI PERSONALI

In base a quanto in tal senso disposto dalle vigenti disposizioni in materia ed in particolare dal GDPR 679/2016, si rende noto che i dati personali acquisiti saranno utilizzati esclusivamente per lo svolgimento della presente procedura e che gli stessi saranno conservati in archivio cartaceo e/o informatico.

 

In allegato trovate il Patto per la lettura, l'Avviso Pubblico completo, il modello di domanda 

 

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 10 Novembre 2021