Immagine non trovata

Ieri pomeriggio, nella Sala Giunta del Comune di San Giovanni Teatino, si è tenuto un incontro per discutere le iniziative di valorizzazione e potenziamento dell’Ippodromo d’Abruzzo. Erano presenti il Vicesindaco di San Giovanni Teatino Giorgio Di Clemente, l’assessore al Turismo, Commercio ed Eventi del Comune di Pescara, Alfredo Cremonese, l’assessore alla Cultura, al Turismo e allo Sport del Comune di Chieti, Marco Russo, il rappresentante della Ippoinvest Giampiero Pieraccini, il presidente del Circolo ippico la Cordijana Sabatino Di Properzio e Emiliano Varagnolo, delegato dal Comune di San Giovanni Teatino come referente presso l’ANCI per la costituzione di un Gruppo di lavoro tra i Comuni italiani sede di Ippodromi strategici.

 

Lo stesso Varagnolo ha illustrato, nel corso dell’incontro, gli obiettivi e i progetti dei Gruppi di lavoro già svolti con l’Anci nelle scorse settimane. Il confronto di ieri ha posto concrete basi per la messa a punto di un protocollo d’intesa fra gli Enti coinvolti, che favorirà la crescita dell’Ippodromo d’Abruzzo nella prospettiva di un’ulteriore valorizzazione dell’Area Metropolitana a livello turistico, economico e sportivo.

“Nell’incontro di ieri – dichiara il Vicesindaco Giorgio Di Clemente – si è registrata un’ottima intesa fra le parti, con l’obiettivo di rendere l’Ippodromo un punto di riferimento non solo per le corse, ma anche per iniziative sociali, sportive, turistiche, ludiche, spettacoli, eventi, per tutte le categorie sociali e tutte le fasce di età, in un’ottica di crescita e di inclusione. La sinergia fra San Giovanni Teatino, Chieti e Pescara servirà a delineare tutte le prospettive di crescita per l’Ippodromo, struttura assolutamente strategica per il territorio e con grandi potenzialità. Con l’incontro di ieri abbiamo dato il via a un tavolo di lavoro fra i vari dirigenti, per stilare in maniera definitiva il protocollo d’intesa”.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 09 Luglio 2020