SAN GIOVANNI TEATINO ACCOGLIE LE FAMIGLIE ED I BAMBINI UCRAINI.

Consegnati doni ai bambini ucraini ospitati sul territorio comunale

Data di pubblicazione:
28 Aprile 2022
SAN GIOVANNI TEATINO ACCOGLIE LE FAMIGLIE ED I BAMBINI UCRAINI.

Nel primo pomeriggio odierno, il Sindaco Giorgio Di Clemente, insieme con il suo Vice Ezio Chiacchiaretta e l'Assessore alla Politiche Sociali Simona Cinosi, ha accolto i bambini ucraini ospitati dalle famiglie di San Giovanni Teatino.

Alla cerimonia hanno partecipato 7 bambini provenienti dall’Ucraina, insieme con le famiglie del territorio che li stanno ospitando, da quando sono riusciti a fuggire dalla loro terra e soprattutto dalla guerra che, purtroppo, da oltre 2 mesi, continua a martoriare la loro Patria. Per loro l’Amministrazione Comunale, grazie all’iniziativa dell’Assessore alle Politiche Sociali Simona Cinosi, ha preparato dei pacchi dono, come segno di accoglienza e vicinanza.

"Con onore e gioia - ha dichiarato il Sindaco Giorgio Di Clemente- accolgo questi bambini e questi ragazzi che sono oggi qui presenti ed alle quali tutta la cittadinanza di San Giovanni Teatino rivolge un caloroso virtuale abbraccio in segno di accoglienza. I nostri uffici, i nostri servizi sociali e tutta l'Amministrazione è a vostra completa disposizione. Mettiamo in campo, in questo momento storico difficile dove la pace ed il bene comune vengono sopraffatti dall'odio e dalla guerra, ogni nostra risorsa a servizio dei più deboli e dei più vulnerabili".

“Abbiamo voluto organizzare questo piccolo momento di benvenuto – conclude l’Assessore alle Politiche Sociali ed alla Pubblica Istruzione Simona Cinosi – per far sentire a questi bambini e ragazzi la vicinanza dell’Amministrazione Comunale e di tutti i nostri cittadini. Questo piccolo pensiero che doniamo con gioia ad ognuno di loro, vuole essere un segno di presenza e di speranza. Il mio grazie più sentito va ai docenti ed ai dirigenti scolastici che, con un lavoro prezioso si stanno occupando dell’accoglienza e dell’inserimento scolastico dei nuovi arrivati. Un grande ringraziamento, infine, va a tutta la cittadinanza perché anche in questa occasione San Giovanni Teatino si è dimostrata una comunità dal cuore grande, aperta e solidale”.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 06 Ottobre 2022