CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Il Comune di Casalincontrada entra nella CUC capitanata da San Giovanni Teatino.

Data di pubblicazione:
16 Marzo 2022
CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Nel dicembre 2015 gli allora sindaci dei Comuni di San Giovanni Teatino, Miglianico e Torrevecchia Teatina hanno stipulato una convenzione per la gestione in forma associata delle procedure di acquisizione di lavori, servizi e beni, costituendo così la CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA, la cosiddetta CUC.

Nella giornata di ieri, la Conferenza dei Sindaci si è riunita a San Giovanni Teatino, ente capofila della CUC, per deliberare l’ingresso del Comune di Casalincontrada in questa Centrale Unica di Committenza.

“Con piacere abbiamo accolto e deliberato l’entrata del Comune di Casalincontrada in questo organo” dichiara il Sindaco di San Giovanni Teatino Giorgio Di Clemente. “Il passo successivo sarà quello di portare nei rispettivi consigli comunali questa delibera per approvare il nuovo ingresso, che sarà poi sottoscritto da tutti noi Sindaci della CUC”.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 06 Ottobre 2022