CAMPETTO POLIVALENTE A DRAGONARA

Riconsegnati i lavori. Il Sindaco e il Vicesindaco hanno aperto i cancelli e dato il via all’utilizzo

Data di pubblicazione:
16 Marzo 2022
CAMPETTO POLIVALENTE A DRAGONARA

La ditta esecutrice ha riconsegnato il primo blocco di lavori per il campetto polivalente a Dragonara.

Un lavoro atteso dalla cittadinanza, ma soprattutto da bambini e ragazzi che non vedevano l’ora di poter tornare a giocare su questo campo.

Questa mattina il Sindaco Giorgio Di Clemente ed il Vice Sindaco Ezio Chiacchiaretta hanno aperto i cancelli della nuova recinzione e inaugurato il campo, dando i primi calci al pallone e riconsegnando così ufficialmente ai cittadini uno spazio di aggregazione e di sport.

“Ho chiesto personalmente alla ditta di accelerare e ultimare i lavori perché era importante restituire questo spazio soprattutto ai bambini ed hai ragazzi del nostro territorio. Questa mattina è stato emozionante tornare un po' indietro negli anni e poter vivere un piccolo momento di gioia e spensieratezza insieme con il Vice Sindaco, prima di tornare agli impegni ufficiali da amministratori”,

racconta sorridente ed emozionato il Sindaco Giorgio Di Clemente.

“Abbiamo provveduto a far recintare e mettere in sicurezza il campo”, prosegue il Vice Sindaco Ezio Chiacchiaretta, “affinché potesse essere fruibile da tutta la cittadinanza senza alcun disagio. Il campetto sarà aperto sempre e la sera sarà illuminato. Per la celerità di riconsegna dei lavori, non sono ancora state sostituite le reti delle porte da calcio.; abbiamo provveduto ad ordinare le nuove che a breve saranno istallate”.

“Confidiamo sulla collaborazione di tutti per il mantenimento del decoro di questo spazio di comunità”, conclude il Sindaco.

“Come amministrazione chiediamo, a voi cittadini, che questo campetto sia vissuto e utilizzato rispettando le regole di buona educazione e che siano segnalati eventuali atti di vandalismo o non rispetto della cosa pubblica, per non vederci costretti a dover regolamentare gli accessi e gli utilizzi dello stesso.

Abbiamo aperto i cancelli e vogliamo lasciare questo spazio ad uso libero di tutti, perché crediamo nei valori dello sport come momento di aggregazione e crescita, personale e di gruppo.”

Ultimo aggiornamento

Giovedi 06 Ottobre 2022