GIORNATA NAZIONALE PER LA LOTTA CONTRO I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE

Il monumento ai caduti si tinge di lilla

Data di pubblicazione:
15 Marzo 2022
Immagine non trovata

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale di San Giovanni Teatino hanno deciso di aderire all'iniziativa nazionale promossa da ANCI e dall'Associazione Never Give Up Onlus, in occasione della Giornata Nazionale per la lotta contro i disturbi del comportamento alimentare.

Questa sera il Monumento ai Caduti di Corso Italia si tingerà di lilla, come visibile testimonianza della condivisione su questa tematica così delicata che colpisce soprattutto i giovani.

"I disturbi alimentari come anoressia e bulimia", spiega il Sindaco Giorgio Di Clemente, "sono la prima causa di morte tra gli adolescenti e purtroppo la situazione si è aggravata alla luce delle difficoltà legate all'emergenza Covid. In Italia oltre 2 milioni e mezzo di adolescenti hanno problemi con cibo, peso e immagine corporea e solo il 10% riesce a chiedere aiuto. Vogliamo sensibilizzare i nostri ragazzi e la cittadinanza tutta su questa problematica; per questo il nostro monumento si colorerà di lilla questa sera, così come accadrà in tantissime città d'Italia".

"La famiglia" prosegue l'Assessore alla Sanità Simona Cinosi, " costituisce, insieme alla scuola, uno dei primi luoghi dove tali disturbi possono essere intercettati e affrontanti tempestivamente, grazie ai segnali che danno evidenza del disagio. Per questo si rivolge ai genitori l'invito a porre grande attenzione su piccoli segni o situazioni che possono arrivare dai figli e che potrebbero essere sintomi di una problematica che loro ci stanno trasmettendo".

Ultimo aggiornamento

Martedi 15 Marzo 2022