ASSEMBLEA PUBBLICA SUL RADDOPPIO DELLA LINEA FERROVIARIA ROMA-PESCARA.

DOMENICA 6 MARZO ORE 10.30. L'AMMINISTRAZIONE INVITA LA CITTADINANZA A PARTECIPARE.

Data di pubblicazione:
04 Marzo 2022
Immagine non trovata

E’ fissata per Domenica 6 Marzo alle 10,30, presso la Palestra della Scuola Media di Largo Wojtyla, l’assemblea pubblica rivolta alla cittadinanza di San Giovanni Teatino, in merito alla spinosa questione del raddoppio della linea ferroviaria Roma-Pescara.

Con un video messaggio il Sindaco ha invitato la cittadinanza a partecipare, per poter illustrare l’opera, con particolare attenzione all’impatto ambientale che la stessa avrà sul territorio, e per conoscere il punto di vista dei cittadini in merito ad essa.

“L’assemblea di domenica con i nostri concittadini” spiega il Sindaco Giorgio Di Clemente, “ è davvero molto importante. Oltre a spiegare lo stato di fatto del progetto e quanto questo, se non modificato, impatterà sul nostro amato territorio, sarà fondamentale conoscere la posizione della cittadinanza in merito a quanto proposto da RFI. Questo incontro servirà per preparare le osservazioni che come amministrazione possiamo presentare entro il 23 Marzo e per poter preparare il dibattito pubblico che il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Enrico Giovannini, ha riconosciuto anche alla tratta ferroviaria che attraversa in nostro comune”.

Vista le normative anticovid e il necessario distanziamento, 200 saranno i i posti disponibili per poter partecipare. Sarà necessario indossare la mascherina FFP2 ed essere in possesso del green pass, da mostrare all’ingresso agli addetti all’ordine pubblico.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 04 Marzo 2022