Comunicati

Comunicati (1237)

14 Gen 2020

Torna il SanGiò Jazz Festival: sul palco il Lorenzo Mazzocchetti Trio (Video)

Domenica 19 gennaio torna il Sangiò Jazz Festival, con il quarto appuntamento in calendario. Dopo lo straordinario successo dei primi tre eventi in cartellone, stavolta toccherà al Lorenzo Mazzocchetti Trio scaldare la platea dell’Auditorium della Scuola Civica Musicale di San Giovanni Teatino, a partire come sempre dalle 18.30.

 

Il Sangiò Jazz Festival, finora, ha fatto registrare sempre il tutto esaurito – dichiara il Sindaco Luciano Marinuccie con il Lorenzo Mazzocchetti Trio puntiamo ad aprire il nuovo anno con lo stesso successo di pubblico che ha accompagnato le prime tre esibizioni”.

 

Il SanGiò Jazz Festival nasce da un'idea dell'assessore alla Cultura Simona Cinosi, sviluppata in collaborazione con Cristian Caprarese (ideatore e direttore del festival), affiancato da Luigi Blasioli e Giacomo Parone nell'organizzazione. 

 

"L’obiettivo di riportare a San Giovanni Teatino il jazz di qualità - spiega l'assessore alla Cultura Simona Cinosi – è stato ben accolto dalla cittadinanza e dai tanti appassionati del genere che, nei primi tre appuntamenti, hanno affollato l’Auditorium della Scuola Civica Musicale. Il SanGiò Jazz Festival intende rinverdire la tradizione di FBJazz, che tanto riscontro di pubblico e di critica ha avuto in passato. Inoltre, nelle intenzioni dell'Amministrazione Comunale, il festival si propone di valorizzare la nostra Scuola Civica Musicale quale polo della musica jazz e luogo di promozione per musicisti e artisti locali".

 

Il Lorenzo Mazzocchetti Trio vede la luce grazie all’incontro di tre musicisti attivi nel panorama bolognese: Lorenzo Mazzocchetti (pianoforte), Daniele Marrone (contrabbasso) e Dario Rossi (batteria). Concettualmente, si colloca sulla strada tracciata da formazioni come quelle di Bill Evans, Keith Jarret e Bobo Stenson. La musica del Trio risente, inoltre, di compositori come Kenny Wheeler, Maurice Ravel e Igor Stravinsky, collocandosi sulla scia delle armonie e degli stilemi della musica “colta” del Novecento. Il repertorio si compone di original, standard, omaggi alla musica del Novecento e brani di musica antica e popolare.

 

Il SanGiò Jazz Festival è promosso dal Comune di San Giovanni Teatino (Assessorato alla Cultura), dalla Provincia di Chieti e dall'associazione "Alterazioni Culturali". Dopo il 19 gennaio, il prossimo appuntamento è per il 16 febbraio, con il Luigi Blasioli Trio.

09 Gen 2020

Rimozione e smaltimento amianto, aperto il bando per l’erogazione di contributi economici (bando e modulo allegati)

San Giovanni Teatino, aperto il bando per l’erogazione di contributi economici per interventi di rimozione e smaltimento amianto

Il beneficio è riservato ai cittadini che effettueranno gli interventi in fabbricati residenziali e loro pertinenze presenti sul territorio

 

Via libera anche quest’anno, da parte del Comune di San Giovanni Teatino, al Bando per l’erogazione di contributi economici per interventi di rimozione e smaltimento di materiale contenente amianto, proveniente da fabbricati residenziali e loro pertinenze ubicati nel territorio comunale.

Sono previsti incentivi in una quota percentuale non superiore al 70% del costo di bonifica relativo a max 20 mq e, comunque, fino a un importo massimo di contributo erogabile per ciascuna richiesta inoltrata pari a 2.500 euro (I.V.A. inclusa).

 

Il Comune di San Giovanni Teatino è sempre molto attento a incentivare interventi di smaltimento dell’amianto – dichiara il Sindaco Luciano Marinuccioffrendo ai cittadini uno stimolo a collaborare, per una città sempre più salubre e vivibile”.

 

La domanda può essere presentata da tutti i soggetti privati proprietari, comproprietari e titolari di qualsiasi diritto reale ad uso di civile abitazione e relative pertinenze (box, autorimesse, locali accessori, tettoie, porticati), anche in disuso. In caso di locazione, oppure di utilizzo dell’immobile a qualsiasi titolo, la richiesta deve essere autorizzata dal proprietario mentre, se i materiali contenenti amianto appartengono a un condominio, è necessaria la firma in calce alla domanda di tutti i proprietari e dell’amministratore di condominio, nel caso la suddetta figura sia obbligatoria ai sensi del codice civile. Avranno titolo preferenziale, inoltre, coloro che hanno presentato la “Scheda di segnalazione Amianto” a seguito dell’Ordinanza n. 133 del 18 luglio 2019, successiva all’eccezionale grandinata del 10 luglio.

 

La mia Amministrazione ha sempre posto un’estrema attenzione al problema dell’amianto – prosegue il Sindaco Luciano Marinucciperché la tutela dell’ambiente e delle condizioni di vivibilità del nostro territorio è in cima alla lista delle priorità”.

 

La modulistica inerente al bando, con il dettaglio sui destinatari del contributo, gli interventi ammissibili, le modalità di presentazione dell’istanza, l’entità del contributo, la procedura per l’erogazione e i relativi controlli, è disponibile sul sito del Comune di San Giovanni Teatino www.comunesgt.gov.it, assieme alla domanda, che deve essere presentata entro il 31 gennaio 2020, a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di San Giovanni Teatino, a mezzo raccomandata A.R. o per posta elettronica certificata all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

San Giovanni Teatino, 9 gennaio 2020

07 Gen 2020

Stabilimento Amazon a San Giovanni Teatino, il Comune incontra GiGroup per una collaborazione con Sangiò Lavoro

Oggi pomeriggio il Sindaco Luciano Marinucci ha incontrato i responsabili della GiGroup Spa, agenzia per il lavoro incaricata da Amazon per il supporto alle assunzioni, in vista dell’apertura di un nuovo deposito di smistamento a San Giovanni Teatino, prevista per i prossimi mesi. Obiettivo dell’incontro, instaurare una proficua collaborazione con lo Sportello Sangiò Lavoro, in modo da consentire ad Amazon di valutare le candidature di persone residenti nel territorio. Per GiGroup Spa sono intervenuti all’incontro Francesco Saturno, Solution Implementation Expert, Emanuela Amabili, della Direzione Operativa Adriatica, e Roberta Perugini, dell’Area Manager Adriatica Sud, che hanno compilato il modulo di adesione per offerta di lavoro dello Sportello Sangiò.

 

“L’apertura di un nuovo deposito di smistamento Amazon – dichiara il Sindaco Luciano Marinucci – è una grande opportunità per il nostro Comune. È premura della mia amministrazione, quindi, favorire un opportuno coordinamento fra la GiGroup e il nostro sportello Sangiò Lavoro, in modo da consentire ad Amazon, in assoluta trasparenza, di valutare la candidatura di chi vive a San Giovanni Teatino e non solo”.

 

Lo Sportello Sangiò Lavoro farà da intermediario nella fornitura di candidature che rispecchino i profili professionali ricercati: 50 operatori di magazzino, preferibilmente in possesso di un patentino per muletto, autonomi nel raggiungere il posto di lavoro. Si richiede inoltre flessibilità oraria e disponibilità al turno notturno. Sulla base dei profili forniti da Sangiò Lavoro, GiGroup Spa effettuerà una preselezione di candidati da proporre ad Amazon.

 

“Invito tutti i cittadini interessati – continua il Sindaco – a iscriversi allo Sportello Sangiò Lavoro, che rimane comunque un punto di riferimento per tutte le aziende che desiderano assumere nella nostra città. In base alle posizioni richieste, GiGroup richiederà, nel più completo anonimato, i profili professionali più adeguati, per un’opportuna valutazione. Ricordo che lo Sportello è aperto il mercoledì e il venerdì, dalle 9.30 alle 12, e che è necessario presentare il proprio curriculum vitae con foto, meglio se in formato europeo, un documento di identità, il proprio codice fiscale e ogni genere di documentazione che possa riguardare il profilo professionale e lo stato occupazionale del candidato”.

 

02 Gen 2020

Domenica 5 gennaio a San Giovanni Teatino arriva la Befana

 

Il 5 gennaio a San Giovanni Teatino arriva la Befana, a conclusione del ricchissimo programma di Sangiò Natale 2019, messo a punto dal Comune di San Giovanni Teatino e dall’Assessorato alla Cultura. Dopo un calendario di eventi che ha tenuto compagnia alla cittadinanza per oltre un mese, domenica 5 gennaio, a partire dalle ore 10.30 e fino alle 13, la simpatica vecchina atterrerà in Piazza San Rocco, portando con sé zucchero filato e tanta animazione, con laboratori creativi gratuiti per bambini, a cura della Ludoteca della Galleria Wojtyla.

 “Le festività natalizie rappresentano un momento di forte aggregazione per la collettività – dichiara il Sindaco Luciano Marinucci – ed è per questo che la mia Amministrazione ha voluto dare vita, anche quest’anno, a tanti momenti di condivisione, di socialità e di allegria, che culmineranno con l’arrivo della Befana in piazza San Rocco”.

 “Il nostro calendario di eventi è partito dal primo di dicembre – spiega l’assessore alla Cultura Simona Cinosi – e ha coinvolto vari spazi cittadini su gran parte del territorio, valorizzando i nostri luoghi di aggregazione, come la Galleria Wojtyla, la Scuola Civica Musicale e la Biblioteca, ma anche le tipicità locali, l’artigianato, le associazioni e i talenti che la nostra città ha visto crescere. Il programma Sangiò Natale 2019 si inserisce, quindi, in un’ottica di continuità rispetto ai tanti progetti di crescita culturale e valorizzazione territoriale messi in campo dal mio assessorato”.

30 Dic 2020

Il Comune di San Giovanni Teatino vieta i botti di fine anno (Ordinanza allegata)

Il Sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, ha emesso l’Ordinanza che vieta "l’accensione, il lancio e lo sparo e/o comunque l’utilizzo di materiale pirotecnico sull’intero territorio comunale. È inoltre vietata l’accensione di fuochi, fiamme libere, pire, roghi o altro su suolo pubblico e/o nei luoghi aperti al pubblico" in particolare nella notte il 31 dicembre 2019 e il 1° gennaio del 2020. Divieti e regole sono contenute dell'Ordinanza n. 185 del 30 dicembre 2019 (allegata).

"I botti di Capodanno, oltre che pericolosi, sono una delle più grandi preoccupazioni di questo periodo per gli amici degli animali. Sono moltissimi i cani, i gatti e anche altri animali domestici letteralmente terrorizzati da raudi, bombe carta, tric e trac, razzi e persino miccette che vivono giorni da incubo a cavallo del Capodanno. Ma le esplosioni prodotte dai giochi pirotecnici spaventano anche gli animali selvatici, che abbandonano tane e nidi rischiando investimenti e collisioni con edifici".

"Noi siamo pronti, ma l’ordinanza da sola non può bastare - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - Da anni sto vietando la vendita dei fuochi pirotecnici sul territorio, perché l’azione di contrasto all’uso selvaggio dei botti di fine anno prevede una visione a 360 gradi del problema e coinvolge non solo le Istituzioni, ma il buon senso comune. Sulle pagine di cronaca leggiamo dell’impegno di Guardia di Finanza, Carabinieri e Polizia nel reprimere la vendita e la distribuzione illegale di artifici pirotecnici, ma purtroppo apprendiamo anche di troppi incidenti, spesso mortali, che avvengono annualmente persino nelle fabbriche in cui i fuochi vengono prodotti”

"L’appello che rivolgo ai miei concittadini - prosegue Marinucci - è di usare il buon senso e la buona educazione, e non solo nei confronti dei nostri amici animali. Ciascuno di noi, infatti, dovrebbe tutelare se stesso e gli altri. Invito ciascuno di noi a riflettere su quanti non scelgono, la notte di Capodanno, di stare al Pronto Soccorso, e che potrebbero ritrovare le sale d’aspetto invase da chi, invece, non ha avuto cura di tutelare la propria salute per questa barbara usanza. Io e la mia cagnolina Daisy intanto ci chiudiamo in casa, sperando di non dover leggere un ennesimo bollettino di guerra per il primo di gennaio".

 

29 Dic 2019

Nonna Ulderica compie 100 anni. Gli auguri dell'Amministrazione comunale (video)

Nonna Ulderica Cotani compie 100 anni. Domenica 29 dicembre è una giornata di festa "speciale", a due giorni dal Capodanno, nella comunità di San Giovanni Teatina.

"Tanti tanti auguri a nonna Ulderica che entra nella lista dei centenari di San Giovanni Teatino. La città si conferma un buon posto dove vivere bene e a lungo - rivela il Sindaco Luciano Marinucci - sono oltre 170 gli ultra novantenni a dimostrazione che vivere qui è una bella garanzia di longevità. Da oggi abbiamo una nuova testimonial.. Ulderica".

 

 

Ulderica è originaria di Ancona, dove è nata il 29 dicembre 1919. Giovanissima ha seguito l'uomo che le aveva rapito il cuore, Armando Tacconella, di San Giovanni Teatino. Armando non c'è più da vent'anni ed Ulderica continua ad essere il punto di riferimento dei cinque figli: Umberto, Gina, Emilio, Concetta ed Amelia. Ora vive in casa di quest'ultima dove ha accolto la visita degli amministratori comunali. 

Ulderica ha festeggiato soffiando sulle candeline, per il ragguardevole traguardo dei cento anni, circondata dall'affetto di figli, generi, nuore, ben otto nipoti e quattro pronipoti: Daniele di 16 anni, Andrea di 5, Beatrice di 4 e Matteo, l'ultimo arrivato in famiglia, di appena due mesi.

 

Alla festa, domenica mattina, erano presenti anche il Sindaco Luciano Marinucci ed il Vicesindaco Giorgio Di Clemente. A nonna Ulderica hanno consegnato un bel mazzo di fiori ed una pergamena a nome di tutta la comunità di San Giovanni Teatino, come testimonianza di un giorno speciale di una straordinaria donna e concittadina.

26 Dic 2019

Incrocio Sambuceto/Fontanelle. Via libera alla progettazione (video)

Presto ci sarà una diversa, funzionale e sicura viabilità veicolare all'incrocio tra Sambuceto e Fontanelle. Anche il Comune di San Giovanni Teatino ha fatto la sua parte, approvando all'unanimità, nel consiglio comunale dello scorso 16 dicembre, l'aggiornamento del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2019/2021inserendo l'intervento nell'annualità 2019.

"Finalmente possiamo intervenire in un incrocio molto pericoloso, tra strade ad intensa percorrenza veicolare - ha spiegato il Sindaco Marinucci - e dove, purtroppo, si verificano spesso incidenti e con rischi per gli attraversamenti pedonali. Il Comune di San Giovanni Teatino, quando fu realizzato il cavalcavia di via Vicenza, iniziò la progettazione di una rotatoria che rendesse sicuro l'incrocio. Questa progettazione la vogliamo e possiamo ora condividere con il Comune di Pescara al fine di trovare soluzioni organiche ed efficaci per la mobilità e la sicurezza in ambedue i territori".

"I tecnici dei due comuni sono già al lavoro per la progettazione - annuncia l'assessore Chiacchiaretta - e contiamo di iniziare la realizzazione dell'intervento in primavera ultimandoli nel più breve tempo possibile".

Già nel sopralluogo dello scorso 24 settembre gli amministratori dei due Comuni , il Sindaco ed il Vicesindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci e Giorgio Di Clemente, l'assessore all'urbanistica Ezio Chiacchiaretta e l'assessore alla viabilità di Pescara Luigi Albore Mascia, avevano convenuto dell'urgenza dell'intervento urbanistico.

In quell'incrocio, infatti, tra via Vicenza/via Verdi e dove via Tirino (Pescara) diventa via Cavour (SGT),  insistono anche i due accessi della strada vicinale Acquatorbida e quello a via Caduti per Servizio del popoloso quartiere di Fontanelle. Il traffico veicolare, inoltre, si è intensificato , negli ultimi tempi, a seguito degli interventi del Comune di Pescara sulla viabilità in via Caduti per Servizio e l'attivazione di un nuovo Polo fieristico a Fontanelle, proprio a ridosso dell'incrocio.

"Continua l'opera dell'Amministrazione Marinucci per la messa in sicurezza delle strade cittadine e che riqualificano zone del nostro territorio - spiega l'assessore Chiacchiaretta -. L'intervento in questo incrocio si inserisce nella strategia del nostro PRG. Nello strumento urbanistico abbiamo fatto delle previsioni che stiamo attuando man mano che riusciamo a reperire risorse e finanziamenti. Questa è una delle opere più importanti perchè sarà realizzata su di un'arteria fondamentale di collegamento tra le città di Chieti e Pescara, nel territorio di San Giovanni Teatino, in un nodo cruciale, all'incrocio tra via Verdi, via Vicenza, via Roma e dove si innestano le strade vicinali Acquatorbida".  "Voglio inoltre ricordare che sono in corso i lavori in altre strade - prosegue Chacchiaretta -  in particolare nella zona industriale, in sinergia con il Consorzio, ed in quella commerciale, mentre si stanno completando gli interventi sulla Tiburtina ed altre strade interne della città. L'obiettivo dell'Amministrazione Marinucci resta quello della mobilità fluida e sicura su strade che decorose per un territorio che deve essere apprezzato da chi ci vive e ambito da chi l'attraversa o ha intenzione d'investirci".

24 Dic 2019

Gli auguri del Sindaco Luciano Marinucci (video)

Buona Natale e Felice Anno Nuovo. Il messaggio del Sindaco di San Giovanno Teatino Luciano Marinucci

 

20 Dic 2019

Natale 2019. Gli Auguri dell'Amministrazione al personale comunale (video)

Sala consiliare del Comune di San Giovanni Teatino, venerdì 20 dicembre 2019. E' l'occasione per l'Amministrazione di rivolgere gli auguri di Buon Natale e Felice anno a tutto il personale comunale. Ci sono gli interventi del Sindaco Luciano Marinucci, dell'assessore al personale Ezio Chiacchiaretta, del Vicesindaco Giorgio Di Clemente e dell'assessore alla cultura Simona Cinosi

 

19 Dic 2019

Anticipazione apertura pomeridiana degli uffici comunali in occasione delle festività natalizie

Si comunica che in occasione delle Festività Natalizie gli Uffici comunali anticiperanno l’apertura pomeridiana dei giorni di Martedì 24 e 31 dicembre secondo le seguenti modalità:

Il rientro pomeridiano previsto per Martedì 24 dicembre sarà anticipato a Lunedì 23 dicembre;

Il rientro pomeridiano previsto per Martedì 31 dicembre sarà anticipato a Lunedì 30 dicembre.

Gli Uffici comunali saranno eccezionalmente aperti di Lunedì pomeriggio nelle giornate del 23 e 30 dicembre, stesso orario previsto per il Martedì, mentre resteranno chiusi nei pomeriggi prefestivi del 24 e 31 dicembre.

Pagina 2 di 89

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.