Comunicati

Comunicati (1204)

10 Dic 2019

Anche San Giovanni Teatino è un Comune Riciclone (video)

C'è anche San Giovanni Teatino nell'elenco dei "Comuni Ricicloni" premiati lo scorso venerdì 6 dicembre 2019. Il riconoscimento ufficiale c'è stato nel corso della III edizione di "EcoForum Abruzzo - l'economia circolare di rifiuti", promosso da Legambiente e Regione Abruzzo presso la sala Tinozzi della Provincia di Pescara.

San Giovanni Teatino ha superato per la prima volta l'obiettivo (65%) di raccolta differenziata, raggiungendo il 65,8% nel 2018 e facendo registrare l'importante incremento del 7,1% rispetto al 2017.

"Questo risultato premia innanzitutto l’attenzione che i cittadini sangiovannesi hanno orami assimilato per i temi dell’ambiente e della sostenibilità - commenta il Sindaco Luciano Marinucci - come amministrazione, le nostre priorità sono rivolte a scelte che tutelano la salute e il benessere del territorio e dei suoi abitanti. La battaglia per l’ambiente, come ci ricordano soprattutto i nostri giovani, è indifferibile e nessuno, cittadini, imprese e istituzioni, può dirsi esente".

"La raccolta differenziata a San Giovanni Teatino - dichiara l'assessore all'ambiente Ester De Nicola - ha raggiunto un primo importante traguardo, grazie all’impegno dei privati e delle aziende che ogni giorno dimostrano sensibilità ed attenzione ai temi ambientali. L'amministrazione comunale deve continuare con determinazione in questo percorso ed intende fare meglio nella diminuzione dei rifiuti complessivi prodotti e, in particolare, della frazione di rifiuto secco".

In questa direzione si orientano gli obiettivi della SGS San Giovanni Servizi, società partecipata che ha i servizi di gestione urbana in città, presentati in questi giorni dal presidente Alessandro Feragalli.

"Dal 2020 inizieremo con la separazione del vetro dal multimateriale (plastica e alluminio), attraverso la raccolta porta a porta e nelle campane per il vetro, sistemate in tutti quartieri e dove i cittadini potranno andare tutti i giorni a conferire. Primo comune in Abruzzo, a San Giovani Teatino  sarà attivato l'ecobox per la raccolta dei pannolini, pannoloni ed assorbenti che - fa notare Feragalli - rappresentano oltre il 3% dell'indifferenziato e che, nell'ottica dell'economia circolare, possono essere riciclati in speciali impianti come quello che sarà in Abruzzo. Il conferimento di pannolini, pannoloni ed assorbenti,  sarà possibile ogni giorno".

"Nelle scuole e nei pressi dell'edifico comunale saranno allestiti punti di raccolta (ecobox) di piccoli RAEE (Rifiuti di Apparecchiature  Elettriche ed Elettorniche) come  giocattoli, mouse, consolle e joystick, batterie e lampadine tramite. Anche in questo caso raccolta quotidiana e premi per i bambini".

"Il nostro obiettivo a breve termine - conclude Marinucci - è quello di raggiungere il 70% della raccolta differenziata e di aumentare non solo la quantità ma la qualità del rifiuto ed il 2020, superati tutti i contrattempi e passaggi burocratici, sarà l'anno della realizzazione della piattaforma ecologica nell’area PIP di via Treviso".

09 Dic 2019

Nuovi contatori elettrici per la rete di San Giovanni Teatino

Il Sindaco Luciano Marinucci ha incontrato nei giorni scorsi i referenti dell'impresa MEDINOK spa di Volla (NA), incaricata da E-Distribuzione, già Enel Distribuzione, dell'installazione di nuovi contatori elettronici di seconda generazione nel comune di San Giovanni Teatino.

I nuovi contatori disporranno di un protocollo di comunicazione aperto e pubblico per accedere ai dati di misura e potranno consentire ai clienti, attraverso il monitoraggio, la riduzione dei consumi. Inoltre, alcune funzioni permetteranno all'impresa di distribuzione un controllo più capillare della rete di bassa tensione e una migliore gestione del servizio elettrico.

"Voglio comunicare alla cittadinanza - avverte il Sindaco Luciano Marinucci – che gli addetti alla sostituzione sono provvisti di tesserino di riconoscimento e delle lettere di attestazione di rapporto lavorativo con Medinok e contrattuale di Medinok con E-Distribuzione. A maggiore tutela, per identificare l’operatore incaricato della sostituzione, potrete richiedergli di generare un codice PIN, che potrete verificare chiamando il Numero Verde 803 500, oppure utilizzando il servizio dedicato su APP o sul sito web di E-Distribuzione. Per l'intervento di sostituzione, inoltre, non è dovuto alcun compenso agli operatori che effettueranno questa attività".

"E-Distribuzione ha infatti avviato la campagna di installazione massiva dei nuovo contatori elettronici 2.0, cosiddetti Open Meter - rende noto il responsabile Andrea Cianfagna - su tutta le rete nazionale. Questa scelta tecnologica particolarmente avanzata consentirà di avere una qualità del servizio più elevata, coniugando efficienza energetica e sostenibilità ambientale".

Il piano di sostituzione prevede di essere completato nel periodo dicembre 2019/febbraio 2020. Per informazioni è attivo il numero verde 803 500: con operatore da lunedì a venerdì 9-18 e sabato 9-13 festività nazionali escluse, h24 tutti i giorni per i servizi automatici presenti nel sistema telefonico.

06 Dic 2019

Al via il calendario degli eventi natalizi

Dopo l'anteprima del "Natale in Galleria" molto apprezzata dalla cittadinanza e dai bambini in particolare, domenica 8 dicembre, due eventi apriranno ufficialmente il calendario degli eventi natalizi a San Giovanni Teatino.

La mattina, dalle 10.30 in piazza San Rocco, ci sarà "Il Magico Mondo di Natale" con Babbo Natale che sul trono che riceverà la letterina dai bambini che, nell'attesa, saranno intrattenuti da animatori e distribuzione di caramelle. Nel pomeriggio, la bellissima voce di Enrica Panza, accompagnata dall'EP Jazzit band, intratterrà il pubblico  nella scuola civica musicale con le "Christmas Songs".

La prossima settimana, il 12 dicembre, nella biblioteca comunale, per i bambini, ci sarà "Raccontiamo il Natale" e poi, a seguire, "tanti eventi per divertirsi, stare insieme e condividere lo spirito del Natale - dichiara l'assessore Simona Cinosi - come il concerto di Santa Lucia del coro G. Puccini di Chieti, Aspettando il Natale nella galleria Wojtyla con animazione, spettacolo di bolle di sapone, trampolieri, mangiafuoco  e session jazz di Christmas Songs. Ci sarà la proiezione di film per bambini, presentazioni di libri, lo spettacolo teatrale "A Natale .. con il Grinch!" fino ad "Arriva la Befana" in calesse in piazza San Rocco domenica 5 gennaio 2020".

"Abbiamo incontrato le associazioni, commercianti, i comitati e siamo riusciti a programmare un calendario di eventi che reputo coinvolgente ed interessante. - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - Abbiamo rivolto l'attenzione innanzitutto alla città di San Giovanni Teatino e ai suoi residenti con l’obiettivo di spingere sullo spirito di comunità e di passione per il luogo in cui viviamo. Ringrazio fin d’ora tutti quelli che stanno collaborando con l'amministrazione per creare un Natale bello e allegro che piacerà agli adulti, ma soprattutto più piccoli!"

06 Dic 2019

Lisa Roso. La sambucetese che promuove il metodo Montessori in Abruzzo (video)

Scrisse Maria Montessori: “Per aiutare un bambino, dobbiamo fornirgli un ambiente che gli consenta di svilupparsi liberamente”; è dal credo di Montessori che traggono spunto le iniziative dell’Associazione Nazionale Scuola Italiana (A.N.S.I.) di Pescara fermamente convinta che anche sul territorio abruzzese si possono porre le basi per un nuovo rinascimento nel campopedagogico-educativo. Un nuovo rinascimento che dovrà necessariamente coinvolgere la nostra Regione che ad oggi risulta carente, ad eccezione della Provincia dell’Aquila, di scuole riconosciute dall’Opera Nazionale Montessori (O.N.M.).

Su queste basi,l’O.N.M., la Sezione di Pescara dell’A.N.S.I. e l’Associazione Marche Montessori promuovono due eventi, tra loro ravvicinati, dedicati al modello pedagogico ed educativo di Maria Montessori.

Il primo evento si terrà mercoledì 11 dicembre 2019 presso il cinema Multiplex L’Arca di Spoltore alle ore 18.00 e 21.00 e vedrà la proiezione del film-documentario “Il bambino è il maestro: Il metodo Montessori” di Alexandre Mourot.Il docufilm sarà introdotto da Andrea Quintiliani, Lisa Roso e Monica Teodoro. Seguirà un dibattito/confronto in sala con il pubblico.

A seguire, domenica 15 dicembre ore 18.00, un Convegno ad ingresso gratuito sul tema “Il metodo Montessori e la formazione dell’uomo: nuovi itinerari educativi” presso l’Aurum di Pescara (Sala Tosti). Il Convegno, patrocinato dal Comune di Pescara e dall’Opera Nazionale Montessori, vedrà la partecipazione di Monica Teodoro, formatrice dell’O.N.M. e di Lisa Roso, educatrice Montessori per la prima infanzia. Questo evento sarà l’occasione per approfondire, insieme al Prof. Andrea Quintiliani, le attività che promuove l’A.N.S.I. Pescara sul territorio abruzzese. In rappresentanza della Città di Pescara, saranno presenti il Vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione, Prof. Gianni Santilli e il Presidente della Commissione Pubblica Istruzione,Avv. Fabrizio Rapposelli.

Consapevoli che la storia di Maria Montessori è ancora in corso grazie alla profondità e ricchezza delle sue scoperte, queste iniziative sono le prime di una serie di eventi che l’A.N.S.I. congiuntamente all’O.N.M. si prefiggono di realizzare con l’obiettivo ultimodi stimolare l’ingresso di Istituti riconosciuti dall’Opera Nazionale Montessori nel sistema educativo abruzzese.

05 Dic 2019

Servizio Civile Universale. Calendario colloqui.

 

 

Si comunica che il colloquio per la selezione dei n. 4 volontari da impiegare per l'attuazione del progetto di servizio civile universale "Giovani! Passepartout dei nuovi saperi, si svolgeranno presso la sede Municipale (sita in Piazza Municipio 18-San Giovanni Teatino) nei giorni 16/12/2019 (ore 09,30) e 17/12/2019 (ore 15,30) secondo il seguente ordine:

LUNEDI 16/12 H. 9.30

COGNOME

NOME

Altamura

Andrea

Antonini

Jacopo Pio

Bosco

Francesca

Cacciagrano

Gianmarco

Cacciagrano

Elisa

Chiacchiaretta

Beatrice

Cianfrone

Eleonora

D'Arcangelo

Giada

Di Paolo

Alba

Di Vincenzo

Lorenzo

Evangelista

Andrea

Guidi

Nicolas

Iannone

Alessio

Iezzi

Micaela

Laghezza

Rossella

                    MARTEDI’ 17/12 H. 15.30

COGNOME

NOME

Lavecchia

Andrea

Miccoli

Sara

Narducci

Nico

Origlia

Ester

Pesolillo

Marco

Piermattei

Ivano

Polichetti

Antonio

Roversi

Alessandra

 

Sui allega estratto del progetto con l'indicazione delle modalità di selezione e le materie oggetto del colloquio.

 

 

 

29 Nov 2019

Incontro per l'inserimento lavorativo dei cittadini di Paesi Terzi. Sala consiliare - 3 dicembre, ore 15.30

"RielabGorup: la rete per l'integrazione nel mondo del lavoro dei cittadino do Paesi Terzi" è l titolo dell'iniziativa che si terrà martedì 3 dicembre, a partire dalle ore 15.30, presso la sala consiliare del Comune di San Giovanni Teatino in piazza Municipio 18.

L'evento, patrocinato dal Comune di San Giovanni Teatino assessorato ai servizi sociali, è organizzato da ARCI Comitato Provinciale di Pescara, in collaborazione con la Regione Abruzzo in ottemperanza del FAMI PROG - 2425 "Lavoro migrante - REILAB REte per l'Inclusione, il Lavoro e il Bene comune".

"L'incontro - spiega l'assessore Ezio Chiacchiaretta - ha lo scopo di favorire la messa a fuoco degli assi prioritari di intervento del Piano d'Azione per il consolidamento e lo sviluppo di reti multilivello e multi-stakeholders per l'integrazione lavorativa dei cittadini dei Paesi Terzi regolarmente soggiornanti nella provincia di Chieti e nel Comune di San Giovanni Teatino".

"Il Progetto ReilabGroup mira ad innovare, rafforzare e consolidare il sistema dei servizi regionali per l'integrazione lavorativa di migranti - rende noto la referente Reilab Point provincia di Chieti Carmelita Ceruzzi - dialogando con le loro aspettative, motivazioni, bisogni e obiettivi dle loro progetto migratorio".

"L'incontro di martedì a San Giovanni Teatino - aggiunge Chiara Spina, referente Animazione Territoriale - si inserisce all'interno di un cliclo di appuntamenti finalizzati all'innovazione ed al potenziamento del sistema dei servizi territoriali per l'inclusione lavorativa dei cittadini dei Paesi Terzi".

27 Nov 2019

Una Panchina Rossa per Jennifer Sterlecchini nel Parco 120 Alberi (video)

"In memoria di Jennifer Sterlecchini vittima di femminicidio". E'scritto sulla targa che il Sindaco Luciano Marinucci e la madre di Jennifer Fabiola Bacci, hanno affisso sulla panchina rossa nel Parco 120 Alberi. Alla cerimonia, questa mattina, sono intervenuti anche il fratello e la nonna di Jennifer, Jonathan e Melina, il Vicesindaco Giorgio Di Clemente, gli assessori alla cultura, Simona Cinosi, e politiche sociali Ezio Chiacchiaretta, Francesco Longobardi, referente del Progetto Medea che in Comune gestisce lo sportello antiviolenza e Alessia Natali dell'associazione Penelope.

"La violenza di genere è un fenomeno insopportabile e senza giustificazioni. La panchina che i ragazzi dell'Azione Cattolica hanno colorato di rosso nel parco 120 alberi, sabato scorso, - ha dichiarato il Sindaco Marinucci - vuole ricordare la morte di Jennifer Sterlecchini, a pochi giorni dal tragico anniversario. Jennifer, il 2 dicembre 2016 fu uccisa dalla persona che amava, e della quale si fidava. Sedersi su questa panchina vuole essere un invito a fermarsi e riflettere. Vuole essere un invito contro la violenza, particolarmente quella di genere. I bambini che giocano nel nostro parco noteranno questa panchina rossa e chiederanno ai genitori chi fosse Jennifer. La storia che sarà loro raccontata non sarà solo memoria, ma anche l'insegnamento che qualsiasi violenza è ingiusta".

"La vita di Jennifer è stata bella, piena di amore entusiasmo, voglia di vivere - ha ricordato la mamma Fabiola Bacci - a tre anni di distanza il vuoto lasciato nelle nostre di vite è insostenibile. E' questa sensazione che vorrei ricordasse a tutti questa panchina, perchè, in futuro, non ci siano più panchine rosse da inaugurare".

26 Nov 2019

Inquinamento elettromagnetico. Convegno al Centro ricreativo anziani

"Prevenzione.. cure.. come staremo domani dobbiamo deciderlo oggi!". E' il titolo del convengo medico che si è tentuo giovedì 28 novembre 2019, alle ore 20, presso il Centro Ricreativo per anziani "San Rocco delle Piane", in via Garibaldi 49 a San Giovanni Teatino.

L'evento, promosso e organizzato dalla giovane e dinamica azienda Domus Line Italia con il patrocinio del Comune di San Giovanni Teatino, era volto a fornire informazioni utili per la tutela del benessere psico-fisico ed il miglioramento della qualità della vita, dall'importanza di una sana postura ai danni da esposizione inconsapevole all’inquinamento elettromagnetico.

Il convegno è stato aperto dai saluti del Vicesindaco Giorgio Di Clemente e dalla presentazione di Giovanna Russello, presidente di Domus Line Italia. Ci sono sate quindi le relazioni del dottor Giuseppe Cipollone, dirigente medico di chirurgia generale e toracica a Chieti, ed il dottore Massimo Rinaldi, oncologo. Quest'ultimo, in particolare, ha inteso sensibilizzare la cittadinanza in merito ai danni da esposizione inconsapevole all'inquinamento elettromagnetico ed alle gravi patologie da esso derivanti per la salute.

"Lo sviluppo del settore delle telecomunicazioni ha prodotto un consistente aumento delle fonti di inquinamento elettromagnetico che si aggiungono a quelle domestiche cui siamo esposti quotidianamente. Gli studi disponibili sono ancora pochi - dichiara il Vicesindaco Giorgio Di Clemente - ma è importante sensibilizzare ed informare la popolazione. Alcune ricerche scientifiche dimostrerebbero infatti una relazione tra determinate patologie e l’esposizione a fonti di inquinamento elettromagnetico. Diversi sono i campi magnetici all’interno delle nostre case con cui ci interfacciamo ogni giorno e che possono determinare dei danni alla salute di vario genere. Nel dubbio, educare alla prevenzione è importante.  Il mantenimento di uno stile di vita che sia salutare per il fisico e per la mente, è fondamentale".

25 Nov 2019

Giovedì 28 novembre, ore 21, primo incontro nella Scuola Civica Musicale

Prende il via giovedì 28 novembre il ciclo di incontri "Il Cerchio della Vita" organizzato dall'amministrazione comunale, assessorato alla cultura, in collaborazione con l'APS "CuntaTerra - teatro, musica, cultura, arti popolari".

In programma cinque seminari esperienziali, curati da Mario Cappelluti (consulente familiare) e Maria Giannandrea, mirati alla crescita della consapevolezza di sé e del proprio vissuto, ognuno dei quali legato alle stagioni/fasi della vita: Infanzia, Adolescenza, Giovinezza, Vita di coppia e Maturità/Senilità.

"Questo ciclo di incontri - dichiara il Sindaco Luciano Marinucci - è stato pensato per coinvolgere la cittadinanza su una serie di riflessioni che riguardano le varie fasi della vita. Si tratterà di seminari esperienziali molto coinvolgenti e interessanti, perché toccano aspetti del vivere che meritano di essere approfonditi".

"Il Ciclo della Vita - spiega l'assessore Simona Cinosi - si inserisce nelle attività che l'Amministrazione Marinucci propone alla popolazione di San Giovanni Teatino, finalizzate all'acquisizione di strumenti per riconoscere le proprie competenze emotive, sociali e relazionali. E' nostra intenzione promuovere lo sviluppo psicologico verso la prospettiva di una maggiore vivibilità, condivisione e sviluppo del nostro territorio e dei cittadini che lo vivono".

Il primo incontro, sul tema dell'infanzia, giovedì 28 novembre, ha come titolo "Che mondo sarebbe senza  .. tenerezza - Le carezze che ci hanno toccato". Venerdì 19 gennaio 2020: "Sulle Montagne russe - Viaggio sulla giostra delle emozioni", sulla fase dell'adolescenza. Venerdì 7 febbraio 2020: "Perfetta imperfezione - Unici e irripetibili: riconoscersi" sulla fase della giovinezza. Venerdì 6 marzo 2020: "Dimmi come parli e ti dirò chi sei - Che linguaggio parlo io? E il mio partner?" sul tema della vita di coppia. Ultimo appuntamento per venerdì 17 aprile sulla stagione della maturità/senilità: "Ogni momento è un nuovo inizio - Ricordati chi sei: dal passato puoi scappare .. o imparare qualcosa. Prendi il tuo posto nel cerchio della vita".

Tutti gli incontri, ad ingresso libero, si terranno presso l'auditorium della Scuola Civica Musicale "San Giovanni Teatino", in piazza San Rocco a partire dalle ore 21,00.


21 Nov 2019

Dritti ai Diritti. Eventi contro la violenza di genere

Sabato pomeriggio, cittadini e giovani studenti invitati a dipingere una panchina di colore rosso in memoria delle donne vittima di violenza nel parco dei 120 alberi. Domenica mattina camminata da piazza San Rocco per dire No alla violenza sulle donne

 

"Dritti ai Diritti! Un ponte per celebrare la vita.. Dalla violenza contro le donne ai diritti di tutti". E' il programma di eventi organizzato dall'Amministrazione comunale di San Giovanni Teatino in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

"Per fermare gli abusi bisogna parlarne, leggere, condividere, guardare. Per questo - spiega il Sindaco Luciano Marinucci - abbiamo voluto organizzare tanti eventi in più giorni".

"Leggi", presso la biblioteca Comunale, dove è possibile trovare 12 libri "speciali".

"Parla". Giovedì 28 novembre 2019, alle ore 21, presso la Scuola Civica Musicale, il seminario esperienziale "Che mondo sarebbe senza.. tenerezza - le carezze che ci hanno toccato", a cura di Mario Cappelluti e Maria Giannandrea.

"Guarda", la proiezione gratuita nella biblioteca comunale del film "Wonder" di Stephen Chbosky, venerdì 6 dicembre 2019 alle 15.30 ed alle 17.00.

Questo fine settimana i primi appuntamenti con "Condividi". Sabato 23 novembre 2019, tutti i cittadini di San Giovanni Teatino, ed in particolare i più giovani, sono invitati, alle 16, a dipingere una panchina di colore rosso, in memoria delle donne vittime di violenza, nel parco dei 120 alberi.

"Le panchine rosse contro la violenza - ricorda l'assessore Simona Cinosi - nascono nel 2014. Sono un'evoluzione dell’iniziativa delle scarpe rosse. Sono situate in luoghi dove le persone si incontrano, si fermano a dialogare, si conoscono, come il nostro parco 120 alberi, dove la panchine rossa diventa monumento civile della non violenza. La panchina rossa, invita a fermarsi, a riflettere, a non dimenticare, a mantenere alta l’allerta ed è idealmente occupata da una presenza invisibile: quella delle tante donne che hanno perso la vita, vittime di violenza".

Domenica 24 novembre 2019, in piazza San Rocco, alle 9.45, partirà la Camminata cittadina per dire "No alla violenza sulle donne".

Nelle vetrine di tutti i negozi saranno affisse delle locandine, ognuna dedicata ad una donna vittima di violenza, che ricordano che la Città di San Giovanni Teatino aderisce alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Pagina 1 di 86

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.