Affari Generali e Servizi al Cittadino

Affari Generali e Servizi al Cittadino (35)

 

       

 

Il Settore II-AFFARI GENERALI E SERVIZI AL CITTADINO- accorpa i seguenti Servizi:

       - Affari Generali e sport

       - Servizi Demografici (Anagrafe, Stato Civile, Elettorale, Leva e Statistica)

       - Servizi Socialì e Politiche della Casa

       - Politiche del lavoro ed Informagiovani

       - Protocollo Generale e Messi Notificatori

       - Servizi Informatici

       - Servizio Cultura, eventi e manifestazioni

       - Servizio Legale

         ________________________________________________________________________

       pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

       Richiesta certificati (Altre Pubbliche amministrazioni e Forze dell'Ordine)

       mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


31 Mag 2014

Dal 31 maggio al 2 giugno "Musica e Gusto"

 

Tre giorni di intrattenimento musicale unito ai piatti della tradizione abruzzese, tutto in piazza San Rocco: è il programma di "Musica e Gusto", una manifestazione organizzata da Bassa Frequenza Events con il patrocinio del Comune di San Giovanni Teatino.

Questo il programma dei gruppi che si esibiranno, con inizio alle ore 21.00:

Sabato 31 maggio

"Canta Napoli" - omaggio a Renzo Arbore 

Domenica 1 giugno

Etno Musicantes - pizzica salentina

Lunedì 2 giugno 

Orchestra Nico il Rosso

30 Mag 2014

Giovedì 5 giugno ultimo appuntamento con il cineforum

 

Giovedì 5 giugno alle ore 21.00 presso la Scuola Civica Musicale ci sarà l'ultimo appuntamento con il laboratorio di arti visive - sezione cineforum. Protagonista sarà un film diretto da N. Arcel candidato all'Oscar come miglior film straniero nel 2013, tratto dal romanzo di Per Olov "Il medico di corte".

 

29 Mag 2014

La festa della Repubblica sarà celebrata solennemente a partire da domani: protagonisti i neodiciottenni

 

In occasione della Festa della Repubblica, che si celebrerà il 2 giugno prossimo, l’amministrazione comunale ha organizzato una doppia cerimonia per dare solennità ad una ricorrenza di grande importanza per la Nazione.

La prima, che è diventata una felice tradizione nella cittadina, si terrà domani sera alle 18.30 in sala consiliare: il sindaco, Luciano Marinucci, ricorderà solennemente il significato storico del 2 giugno 1946 e consegnerà una copia della Costituzione italiana ai neodiciottenni e a tutti coloro che compiranno la maggiore età nel corso di quest’anno 2014.

Lunedì 2 giugno, invece, ci saranno le celebrazioni civili, con il ricordo dell’Assemblea Costituente e del lavoro che portò alla stesura della Carta Costituzionale che si terrà in piazza San Rocco alle 11.00, preceduto da un concerto di brani musicali, inni patriottici e marce tenuto, lungo le strade del centro storico, dal complesso bandistico “Città di San Giovanni Teatino”, con la collaborazione dell'associazione "L'Arca del 2000".

«La data del 2 giugno – ha commentato il primo cittadino – non è una data qualunque nel calendario istituzionale della nostra Repubblica: potrebbe sembrare solo un altro giorno di festa ma per tutti gli italiani, esso è un po’ come se fosse il nostro compleanno, essendo la data che ha segnato l’inizio della vita della nostra giovane Repubblica Per questo l’amministrazione comunale ha deciso di sottolineare tale scadenza con una iniziativa rivolta in primo luogo ai giovani che quest’anno raggiungono la maggiore età, entrando quindi in pienezza nella vita politica e civile dell’Italia, con l’esercizio del diritto di voto. Il gesto di regalare una copia della Costituzione non vuole essere una imposizione alla lettura ma un invito alla riflessione, in particolare su quelle libertà che più direttamente riguardano la vita di tutti i giorni, come il diritto allo studio, al lavoro, alla salute; quelle libertà di cui, forse senza rendercene conto, facciamo più spesso uso, come la libertà di pensiero, di riunione, di movimento, di espressione e tante altre. Ma anche sui doveri: quello di difendere la nostra Patria, di partecipare con il libero voto alla vita politica, di rispettare le nostre leggi. Spero che la lettura della Costituzione sia per i giovani lo strumento attraverso il quale poter acquisire lo status di cittadini. Conoscendo le Istituzioni, i valori, i diritti e i doveri essi potranno tra breve contribuire meglio ad attuarli, e se necessario, a cambiarli».

 

 

 

28 Mag 2014

Venerdì 30 maggio la "festa della legalità"

 

Dopo un mese fitto di eventi dedicati al rispetto della legalità, il Comune di San Giovanni Teatino festeggia con una mattinata tutta per le scolaresche della cittadina l’intenso lavoro di sensibilizzazione svolto negli ultimi mesi.

E’ la Festa della legalità che si svolgerà venerdì 30 maggio, a partire dalle ore 9 nella galleria Wojtyla e che vedrà la partecipazione di oltre mille studenti che sono stati impegnati nei laboratori artistici, fotografici e video, nei percorsi di formazione, nelle visite guidate, tutte imperniate sui temi del rispetto delle regole. L’evento rientra nell’articolato progetto che l’assessorato alle Politiche dell’accoglienza e della legalità ha avviato sul territorio comunale nei mesi scorsi per diffondere cultura del rispetto e della sicurezza. Il Comune ha ottenuto il finanziamento del progetto dopo aver vinto un bando della Regione Abruzzo relativo al Fondo per le Aree Sottoutilizzate, dedicato specificamente a garantire migliori condizioni di sicurezza a cittadini e imprese. Accanto al Comune una serie di partner operativi che hanno inventato modi semplici e giocosi per instillare l’educazione alla legalità in tutte le fasce della cittadinanza.

A partire dall’Istituto comprensivo G. Galilei: il contributo dei dirigenti e del corpo docente è stato fondamentale per il coinvolgimento attivo dei ragazzi che, nel corso della festa, animeranno con loro lavori gli interventi che si alterneranno.

Nel corso della mattinata saranno raccontate, attraverso la voce di chi le ha realizzate,  le azioni progettuali. Sarà una giornata, dunque, dedicata al gioco e alla riflessione che vedrà la partecipazione degli amministratori, delle scuole, dei partner di progetto e dell’Osservatorio regionale permanente contro il bullismo. Leitmotiv della giornata sarà la lotta al bullismo: il Comune di San Giovanni, infatti, ha dato avvio a una campagna di sensibilizzazione sociale contro il bullismo - adottando lo slogan del Miur “Smonta il bullo” – in sinergia con i Comuni di Città Sant’Angelo, Celano e Lanciano. La campagna sociale è curata da Territorio sociale, società specializzata nell’innovazione delle politiche sociali.

L’accoglienza dei ragazzi è affidata al dirigente scolastico Alfredo Schiazza, al sindaco del Comune, Luciano Marinucci, e all’assessore alle Politiche dell’accoglienza e della legalità, Alessia Chiacchiaretta. Si alterneranno, poi, gli interventi dell’associazione Tu sei… Arte, della società cooperativa Edenia, saranno resi noti i vincitori del concorso fotografico “Immagini per la legalità” a cura dell’associazione Unilieta. Ci sarà spazio anche per la rappresentazione teatrale “Edu Theatre, crescere nella legalità: storia di Iqbal” a cura dell’associazione Il Canovaccio e per la proiezione dei lavori per immagini realizzati da Prospettiva Immagine. Chiuderà la giornata l’associazione Ananke con il racconto del suo laboratorio “Legalità a scuola”. Magodario allieterà con uno suo spettacolo la giornata, mentre le performance delle singole associazioni saranno curate dagli studenti dell’Istituto comprensivo G. Galilei.  

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Intanto, nella giornata di domani, 29 maggio, si svolgerà l’evento “Due ruote sicure”: formazione in aula e percorso in bici nel cortile dell’Istituto Comprensivo di San Giovanni Teatino. L’evento è realizzato in collaborazione con la Polizia Municipale del Comune di San Giovanni Teatino, l’Automobile Club Chieti e la società cooperativa Edènia.

 

 

 

22 Mag 2014

Questa sera alle 21 due appuntamenti artistici per il Mese della Legalità

Stasera, 22 maggio, alle ore 21 presso la sala consiliare del Comune, le associazioni Tu Sei Arte ed Auser Unilieta affronteranno il tema della legalità, che è al centro delle iniziative del "Mese della Legalità" da poco partito in città, dal punto di vista artistico/creativo.

Previste la presentazione del laboratorio "L'arte al servizio della legalità" e l'anteprima degli scatti fotografici arrivati per il concorso "Immagini per la legalità".

 

14 Mag 2014

Prorogato al 22 maggio il concorso "Scatti per la legalità"

Nell'ambito del progetto sulla legalità in corso di svolgimento con le scuole della cittadina, è stato bandito un concorso fotografico denominato "Scatti per la legalità", aperto agli studenti di San GiovannI Teatino. Visto l'esiguo numero di fotografie arrivate, è stato necessario prorogare la scadenza al 22 maggio. La partecipazione è vivamente consigliata, in considerazione del fatto che durante la festa finale del progetto, che si terrà il 30 maggio, le fotografie arrivate saranno tutte esposte e premiate.

In allegato le istruzioni per la partecipazione.

 

 

12 Mag 2014

Dal 12 al 28 maggio cineforum sulla legalità

Parte il 12 maggio il ciclo di proiezioni "Cineforum sulla legalità" che si terrà presso la Scuola Civica Musicale per riflettere e confrontarsi sulle tematiche di stretta attualità legate ai temi della solidarietà e della legalità.

Questo il programma (inizio sempre alle ore 21.00):

12 maggio - "Caterina va in città" di Paolo Virzì

19 maggio - "Certi bambini" di Antonio e Andrea Frazzi

28 maggio - "Io e te" di Bernardo Bertolucci

 

Pagina 3 di 3

Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità dei nostri siti. Maggiori informazioni privacy policy.

Accetto l'utilizzo di cookies.